Dolore al coccige e alla schiena

Mi chiamo Cristina, ho 43 anni, sono una persona dinamica e in buona forma fisica. Da sempre soffro di colite la quale mi provoca una stitichezza cronica. Mi aiuto ormai da anni con il Laevolac. Da circa 10 gg. accuso fortissimi dolori alla zona del coccige e delle anche nonchè alle ultime vertebre lombari. Ho eseguito una radiografia che ha evindenziato una colonna non perfettamente in asse, una ecografia intra vaginale e una eco addome completo. Quest'ultima ha evidenziato solamente un pò di litiasi nel rene sx ma i miei dolori sono prevalentemente a dx e più in basso rispetto alla loggia del rene. Ho eseguito anche esami del sangue che hanno evidenziato un'emoglobina nella norma (12 - normalmente per me era 11.5) e una ves pari a 6.
Il mio medico ha ritenuto per ora di darmi solo degli antidolorifici non essendo riuscito ad effettuare una diagnosi. Sono preoccupata che il dolore possa dipendere non da un problema muscolo scheletrico ma da una patologia più grave dei visceri anche alla luce dei miei problemi intestinali (ultimamente ho emorroidi sanguinanti ma sono seguita regolarmente da uno specialista proctologo) e renali (nel 2008 ho avuto una pielonefrite).
Nei prossimi giorni mi recherò anche da un ortopedico.
Vi sarei grata di ricevere un vostro parere.
Grazie e saluti
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Non vedo una correlazione fra la sua coccigodinia e colon irritabile.

Cordialmente

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa