Utente
Egregio Dott.Favara
a seguito di un piccolo intervento chirurgico al seno (settembre 2012), si è presentata una forte gastrite .
Sono risultata positiva all'Helicobatter ( febbraio 2013),preciso che prima di questa fase acuta non ho mai avuto grandi sintomi, sporadicamente un pò di bruciori allo stomaco che trattavo con una pastiglia di malox.
Non sò capire cosa ha scatenato la gastrite,forse gli antibiotici (gentamicina +ampicillina in sala operatoria.), forse si è arrabbiato il batterio!. Io so solo dirle che sono sei mesi che non sto bene. Adesso sto prendendo di nuovo il pantoprazolo 20mg mattina e sera perchè avevo nausea e dolore( un pò più in basso dello sterno, forse alla bocca dello stomaco.)
A volte mi sembra di sentire pungere.
Mi aiuti a capire perchè questa fase acuta non passa.
Perchè tanta nausea?
Lei ritiene che debba fare una gastroscopia?
Grazie.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Puo' essere, tuttavia per uan diagnosi certa di gastrite ed una miglior definizione della stessa la gastroscopia e le biopsie sono essenziali. SI valuterà poi la terapia e l' eventuale necessità di eradicazione. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it