Utente
Salve
sono in cura da un gastroenterologo per un sospetto crohn non confermato istologicamente (in altre richieste di consulto ho inserito il referto).
Alle 2 colonscopie risultava comunque una ileite terminale per cui da circa 2 anni e mezzo assumo 4 comp di salazopirina perche' avevo forti dolori alle articolazioni.
In questi anni di terapia la situazione è molto migliorata, anche se i dolori non sono scomparsi del tutto, ma si ripresentano saltuariamente ma con meno intensita'.
Sono inoltre affetta da osteoporosi con T-score - 2.7 (assumo Protelos)
Ho effettuato di recente le analisi del sangue, dove risulta una ferritina 9.50 (val nor 20-200) ma sideremia al limite min (assumo sideral).
La calprotectina 265 ( val norm 13-75), e VES 25 ( val norm 2-20)
Alla luce di questi esami il GE mi ha prescritto Rafton ....e da qui la mia domanda:sono molto combattuta sull'assunzione di questo cortisone perche' temo gli effetti collaterali...vorrei gentilmente sapere se a vostro parere è consigliabile assumere il Rafton, visto che non ho dolori addominali, è presente qualche scarica in piu' ma appunto senza dolore nè urgenza...
E se a vostro parere dovrei assumere il cortisone, quali sono gli effetti collaterali piu' comuni che dovrei aspettarmi?

Ho gia' spesso episodi di vomito cefalea ecc...il Rafton aumenterebbe questi sintomi?
Ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Il prodotto da lei citato ha un’azione locale nell’intestino,
pertanto sono assai rari gli effetti indesiderati rispetto agli steroidi sistemici ovvero alla terapia convenzionale per os.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Speriamo...
la ringrazio Dottore.

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Distinti Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it