Utente
Gent. Dottori, forse questa domanda vi è già stata fatta da altri utenti: ho diciamo un problema, anche se forse problema non è; ovvero vado spesso a defecare.
In media mi capita dalle 2 alle 4 volte al giorno, di solito subito dopo mangiato o mentre sto mangiando.
Fumo qualche sigaretta e mangio molta frutta e verdura, e in generale prediligo alimenti con fibre (biscotti, pane) semplicemente perché mi piace il sapore.
Le feci sono solitamente molto morbide e per niente compatte. Il classico cilindro della forma delle feci, nel mio caso è composto da tanti pezzi che cadono uno alla volta (spero di aver reso un po' l'idea). Il colore cambia spesso: alcune volte marrone, altre quasi nero, altre un po' verdognolo.
Quando ne parlavo con mia madre, che ha competenze sanitarie, mi diceva che dipendeva dal fatto che ho un metabolismo accellerato.
Volevo sapere se devo preoccuparmi e andare dal medico oppure se è tt tranquillo. Non accuso mai dolori all'apparato digerente nè durante la defecazione.
Non vorrei che questo mio andare cosi spesso in bagno posso portarmi dei problemi con il tempo, magari perché il mio corpo non assorbe bene le sostanze nutritive degli alimenti. Se fosse cosi, come posso ovviare al problema?

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
L'alimentazione ricca di fibra aiuta certamente la funzione intestinale non esistono assolutamente problemi di alcun genere.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta.
Quindi secondo lei il fatto che vado spesso al bagno e che le mie feci non hanno la forma che dovrebbero avere è del tutto normale?
questo non comporta una minore assimilazione delle sostanze nutritive presenti nei cibi?