Utente
Età:Salve sono una donna di 32 anni e dall'ultima gravidanza ( circa 2 anni fà )
ho cominciato ad avere bruciori di stomaco via via sempre più accentuati e
costanti ( anche bevendo un semplice bicchiere di acqua ). Sono stata due
mesi fà in un centro ( il Debellis di castellana grotte ) dove ho eseguito
una gastroscopia ma senza biopsia per la rilevazione dell' helicobacter
pilori.Questo perchè , hanno detto , il mio stomaco era perfetto e non
presentava alcun sintomo di ulcera o piaghe e quindi era inutile fare la
biopsia. I bruciori continuano incessantemente e il mio medico curante una
tantum mi prescrive dell' omeprazolo ma mi ha detto che non posso prenderlo
all'infinito. Vi chiedo gentilmente un aiuto e se secondo voi mi conviene
comunque eseguire il test per la rilevazione dell'helicobacter pilori ( il
test col palloncino detto volgarmente ).Vi saluto e vi ringrazio
anticipatamente.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
una terapia con antiacidi al bisogno potrebbe essere sufficiente.Se la sintomatologia dovesse persistere, in caso di positivita' all'HP, l'eradicazione puo' essere indicata anche nella dispepsia non ulcerosa.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it