Utente
Salve, ho fatto circa 2 mesi fa x circa 3 settimane 1 cura antibiotica ( largo spettro ) + deltacortene , mentre terminavo questa cura ho cominciato ad avere dolori di stomaco accompagnati a gambe debolissime cmq debolezza generale , mi sono rivolto al mio medico di base il quale tra le mie perplessita' sospettava 1 gastrite e mi ha dato 1 cura a base di lansoprazolo 15 mg 2 volte al di e gastruss dopo i pasti principali. Ora a quasi 1 mese da questa cura io sto malissimo , sono peggiorato il dolore mi si è diffuso oltre che allo stomaco alla parte sinistra alta dell'addome con fitte e la mia stanchezza è diventata cronica le gambe mi diventano dure , non riesco neanche piu' a lavorare, non ho diarrea ma anzi un po' di stitichezza. Il mio medico dice che questa è la cura ed io mi sento morire, di mia spontanea volontà ho fatto l'ecografia dell'addome che è risultata negativa , emocromo OK, VES OK.
Arrivo al punto informandomi ho riscontrato che i miei sintomi possono essere riferiti al fungo della candida albicans vista anche la forte cura antibiotica, vi chiedo un aiuto urgente perche non sto piu' vivendo intanto come si accerta la candida allo stomaco , secondo quale specialista se ne occupa e mi fareste cosa gradidissima se potreste segnalarmene 1 su Roma magari specializzato in tale patologia !!
GRAZIE !!!

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Puo' essere.
Deve fare una gastroscopia.
Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Puo' gentilmente rispondermi anche alle altre domande , cioe' da quale specialista devo essere seguito x affrontare la cura della candida infettivologo o gastroentereologo ? Inoltre puo' l'assunzione di 2 antibiotici contemporaneamente ( UNIDROX e STARCEF ) X 2 settimane e mezzo far insorgere la candida ? e poi puo' fornirmi 1 contatto di 1 specialista su Roma che possa seguire nel caso tale eventuale patologia ?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Da un gastroenterologo.Si,e' possibile.Puo' guardare sul sito e scegliere un collega a Roma.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it