Utente
Salve sono una ragazza di 21 anni e soffro di RCU da ormai 6. Sono stata curata per 2 anni con Infliximab (terapia biologica). Da 7 mesi invece sono passata all'Azatioprina e Mesavancol.
Data una lieve infiammazione della malattia mi è stata aumentata la dose di Azatioprina da 2 a 2 compresse e 1/2, inoltre mi è stato prescritto: 2 pastiglie di clipper per 1 mese e 3 di Flagyl al giorno per 10 giorni. A tutto ciò ho aggiunto una pastiglia di Omeprazolo per proteggere lo stomaco.
Ho finito il Flagyl da ormai 19 giorni. Ma da una settimana ho una strana sensazione nella gola, infatti sento risalire spesso la saliva acida, come se avessi dei piccolissimi rigurgiti. Il sapore acido non arriva in bocca quindi non riesco a rigettarlo ma rimane ad altezza della gola e viene quindi continuamente ingoiato per poi risalire.
Essendo soggetta a riacutizzazione sono abituata a tutti i tipi di farmaci prescritti e so per certo di non essere allergica o intollerante a nessuno di questi quindi non considero la possibilità che la causa siano le medicine.. Ma non riesco a spiegare questi continui.. rigurgiti, se così si possono definire..
Potrei avere il vostro parere? Per quanto riguarda l'alimentazione sono naturalmente sempre controllata e regolare proprio a causa della mia malattia. Grazie del servizio e delle risposte. Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di un problema da reflusso esofageo. Utile pero chiedere al gastroenterologo che la segue l'opportunità di eseguire un accertamento gastroscopico.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
Purtroppo mi segue un medico che non è della mia città perciò solitamente vado per fare tutti gli accertamenti insieme in modo da fare un unico viaggio. Chiederò comunque al medico di poter prenotare una gastroscopia.. Ma l'assunzione di omeprazolo non dovrebbe placare il reflusso?
Grazie della risposta comunque!

[#3]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
L'omeprazolo va bene ma potrebbe essere necessario un adeguamento posologico e terapeutico.
Dr. Roberto Rossi