Utente 621XXX
Buonasera, vorrei che mi aiutaste a risolvere questo dubbio. Assumo da tre giorni l'antibiotico Rozicel, dose di 2 compresse al giorno, per curare una bronchite. Il medicinale sta facendo effetto e per far scendere la febbre ho assunto, sempre su consiglio del medico di base, la solita tachipirina. Premesso che, causa tonsilliti e faringiti frequenti, sono abituata a prendere antibiotici, mi chiedo come mai questa volta, in concomitanza con l'inizio della terapia, ho iniziato ad avvertire dei forti spasmi allo stomaco, ogni volta dopo aver mangiato. E'possibile che la dose prescrittami sia troppo forte e che mi abbia creato dei danni? Che cosa rischio? I dolori sono molto intensi e non so come calmarli, e ripeto che si manifestano solo dopo i pasti principali. Grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Maurizio Di Giacomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Prenota una visita specialistica
Egregio signore,
da quanto ha così chiaramente esposto, l'antibiotico che sta assumendo a mio parere le sta causando una gastrite del tipo da noi definito iatrogeno. Le consiglierei di assumere per 15 giorni un farmaco inibitore della pompa protonica (omeprazolo o simili) d'accordo con il suo medico di base ma, se il fastidio dovesse continuare, sarà il caso di sottoporsi ad una gastroscopia per controllare lo stato del suo stomaco "dall'interno e da vicino".
Cordiali saluti e "auguri di pronta guarigione"
Maurizio Di Giacomo
Maurizio Di Giacomo