Utente
Salve, mi chiamo Alberto ed ho 23 anni.
Da agosto 2011 soffro di disturbi intestinali, praticamente quando vado in bagno la faccio molto liquida e spesse volte sotto forma di scarica!
Vado in bagno solitamente la sera, una o due volte...però le feci essendo molto molli non mi consentono di trattenermi e quindi ovunque io sia devo andare in bagno, e questo incide sulla mia vita sociale perché a volte ho paura di uscire per via di correre in bagno!
Ho eseguito gli esami al sangue per la celiachia con esito negativo, colonscopia ed anche questa negativa! Ho pensato che potesse essere sindrome del colon irritabile però io non ho nessun dolore o fastidio...ed evacuo una o max due volte al giorno!( sempre alla sera e la seconda volta dopo aver cenato)!
Il medico mi ha prescritto cure con debridat per 20gg...e anche normix, ma il risultato non cambia! Ho provato a non mangiare lattosio per settimane ma è stato inutile! Ci sono settimane che ci vado normalmente la sera con feci di buona consistenza...ma poi tutto ritorna con i soliti fastidi! Prendo lansoprazolo da 15 ogni mattina dal 2008, perché tutta la mia famiglia soffre di acidità...ho provato a sospenderlo ma non cambia! Voi cosa mi consigliate?
PS: Solitamente quando i fastidi sono più acuti, ho leggeri fastidi al colon ascendente, e l'unica cosa che mi da beneficio è la diosmectite.


Grazie in anticipo, fate un ottimo lavoro!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo proprio che si tratti di un colon irritabile nella sua forma simil-diarroica. Bene la diosmectite, ma ne parli con un gastroenterologo.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it