Utente 425XXX
Gentili medici,

ri-posto in quest'area di specialità, su suggerimento di Vs. colleghi, il mio quesito.

Ho fatto dieci giorni fa un'ecografia dell'addome superiore in seguito a bilirubinemia (1,63 indiretta / 0,3 diretta / 1,93 tot).
A seguire il referto dell'ecografia e alcuni valori dalle analisi del sangue.

ECOGRAFIA
Alterazioni macroecografiche salienti a crico della zona in esame sono da attribuire a modico meteorismo. Pancreas iperecogeno stipato, per quanto apprezzabile. Aorta, lineare. Milza omogenea, con diametro bipolare di 11 cm. Fegato, ad ecostruttura iperecogena omogenea, conservato nella forma e complessivamente nel volume. Colecisti distesa,a pareti lineari, anecogena. VVBB intra ed extraepatiche non dilatate. Organi emuntori conservati nella sede, nella forma, nel volume e nel rapporto cortico midollare, ad ecostruttura sui generis. Non apprezzabili versamenti e linfopatie loco-regionali

ANALISI SANGUE
Transaminasi: AST 19 (max 40), ALT 17 (max 40). Valori esame emocromocitometrico tutti nella norma (con valori tendenzialmente centrali rispetto a quelli di riferimento). Colesterolo Totale 170, Hdl 57. GGT 18. VES 3.

Ho 23 anni e conduco una vita sana, non bevo di frequente alcolici e peso 50kg.

Il mio medico curante ritiene non si tratti di nulla di preoccupante, tuttavia mi ha indicato, a un mese dagli esami, di rifarli per vedere il livello di bilirubina e ha inserito anche accertamenti su epatite A e C.

Chiedevo anche un vostro parere in merito al quadro della situazione.

Grazie

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro Utente, non posso che tranquillizzarla visto che molto probabilmente è affetto da un disturbo molto comune e benigno come la sindrome di Gilbert.
Giusto ripetere le analisi ma non è nulla di preoccupante.
Cordiali saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2] dopo  
Utente 425XXX

In effetti le analisi di controllo sulle epatiti hanno dato esito negativo. La bilirubina rimane a 1,24 e il medico ha confermato la diagnosi del Gilbert.