Utente
Salve come scritto in precedenza in un altro post da settembre 2013 continuo a lamentare dolori addominali localizzati solitamente in fossa iliaca DX e generalmente nella pancia (diffusi) bocca dello stomaco.Mi sono recato diverse volte in PS dove mi hanno riscontrato leucocitosi (variabile da 9.000 sino a 12.000 come picco) e quindi si pensava fosse un appendicite.. Nulla ho effettuato due visite chirugiche in due settimane differenti ed eco-addome completa senza postivi riscontri inutile dire che l'addome era trattabile ecc ecc, a questo si lega una situazione di alvo alterato (stitichezza) perciò mi prescrivono movicol, laevolac, un antibiotico Ciproxin e mi dicono per almeno 1 settimana dieta liquida, frutta verdura e molta acqua e piano piano a re-integrare tutti gli alimenti. Nulla, provo con la dieta e noto che mangiando pane la situazione peggiora (+ costipato) quindi lo elimino..passano 3 mesi il dolore non passa e finalmente vado dalla gastroenterologa (tempi di mutua) che m prescrive per sicurezza una serie di esami: COLONSCOPIA,ESAMI DEL SANGUE (pcr,ves,feritina,alt k, elettroforesi proteica,creatinina), esami fecali:(parassiti su 3 camp.,calprotectina 1 camp.,Sof su 3 camp.,chimico fisico 1 camp.+ esame del sangue:antigliadina ed endomisio).
Ok effettuo tutti gli esami ed l ultimo referto lo ritiro l'altro ieri..pare sia tutto nella norma..tengo a precisare che la colonscopia è stata fatta senza biopsie ( a discrezione dell'endoscopista) ma comunque il dolore anche se diminuito persiste in oltre da settembre ad ora sono calato di 16kg stabilizzandomi sui 70kg.
L'unico medicinale che mi è stato prescritto se così posso chiamarlo è l'enterolactis Plus.. Ora vorrei capire dove posso sbattere la testa perchè sinceramente tutto ciò mi stà rovinando la vita: sono stanco debilitato e pensieroso.E non ho fiducia nemmeno nel cibo ormai.
Cosa posso fare per fare passare questo dolore / fastidio?
Quali esami potrei ancora fare?
Dovrei cambiare specialista? (nel senso altra specializzazione)

Grazie in anticipo

Andrea

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per essere stato così celere nel risponderemi, siccome al PS mi avevano prescritto anche altri esami diciamo per approfondire come: eco prostata trans rettale, tac mdc addome completo con pelvi ed urocoltura (esclusi momentaneamente dalla Gastroenterologa) volevo chiederle se secondo lei ne vale la pena fare anche questi esami o no. Premetto che non ho mai avuto problemi ad urinare ecc.

Grazie e scusi ancora il disturbo

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Come comprenderà,
non posso opinare sulle indicazioni fornite da chi ha potuto darle indicazioni dopo averla visitata,
ma faccia tesoro dell'invito e dei link che le ho fornito.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Lo farò sicuramente ! Ora leggeró subito l'articolo !
Ringrazio che esistano ancora persone come lei ad aiutare persone che come me si trovano ad affrontare nel bene o nel male queste vicissitudini..
Grazie ancora

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ci mancherebbe.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it