Utente
Gentile dottore,

le conclusioni della gastroscopia sono:
- esofago regolare per calibro e decorso.
- mucosa indene da lesioni.
- cardias in sede ipocontinente
- stomaco: lago mucoso limpido. Cavità gastrica ampia pareti elastiche distensibili. Mucosa di aspetto regolare. Biopsie antro.
- Piloro pervio.
- Bulbo e DII regolari.
Conclusioni: ipocontinenza cardiale

Il giudizio diagnostico della biopsia: lembi di mucosa gastrica antrale con gastrite cronica attiva. HP positivo

Il mio medico mi ha prescritto il trattamento per eradicare HP e mi sono preoccupata quando mi ha parlato di collegamento con tumore allo stomaco.

E' cosi?

la ringrazio della sua gentile risposta.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si tranquillizzi,
eradichi (con serenità) l'Helicobacter
così curerà la sua gastrite.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore,

La ringrazio per la sua risposta e farò come dice lei.

Mi sento però molto stanca, per cui ho pensato di prendere della vit. C e dei fermenti.

Inoltre mi permetto di chiederle se ci sono alimenti da evitare.

Grazie di cuore,

Nathalie

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Carissima Nathalie,
eviti (essenzialmente) grassi, fritti, condimenti eccessivi ed alcol , oltre al fumo (se fuma naturalmente).

Insomma ... occorre rispettare le regole di una sana e corretta alimentazione.

Saluti Cordiali
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie tante dottore!

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Buon giorno dottore,

5 anni fa l'avevo contattata in merito agli esiti di una gastroscopia.

Avevo seguito i suoi consigli e avevo seguito il trattamento antibiotico per eradicare l'helycobacter.

Mi sono sentita guarita dopo il trattamento perché erano scomparsi i sintomi di nausea al risveglio.

Cio' nonostante, da allora, sono consapevole che il mio stomaco è il mio punto debole perché appena sgarro con la dieta sto male per più giorni a causa di bruciori allo stomaco e mal di testa.

La contatto oggi perché a questi sintomi che si presentano ogni tanto dopo un pasto non adeguato, tutti i giorni sono disturbata da troppe frequenti eruttazioni, flatulenze e da una pancia che non si sgonfia nonostante faccia pasti non abbondanti.
Sento che la mia pancia non è quasi mai apposta.

Cosa mi consiglia?

La ringrazio per la sua risposta. Cordiali saluti.

Nathalie Rey.