Utente 735XXX
Egregio dottore, vorrei porle un quesito: da quasi un anno in modo molto sporadico soffro di forti fitte al fianco destro, all'altezza del fegato.Ho fatto le analisi dalle quali è emerso un valore del fegeto raddoppiato...ho fatto l'ecografia ed era tutto perfetto escluso un lieve ingrossamento del fegato dovuto alla dieta.
nonostante colicisti, reni siano perfettamente apposto com tutto il resto, come mai queste fitte.
Per farle passare prendo solitamente 2 spasmomen 40 mg, lexotan (40 gocce) e camomilla.
secondo lei cosa puo essere?la rigrazio...

[#1]  
Dr.ssa Maria Morena Morelli

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
fornirle una risposta di certezza o anche solo delle ipotesi diagnostiche per via telematica è alquanto difficile.
Oltre che prendere visione in 'toto' sia del referto ecografico che degli esami ematici eseguiti, "..è emerso un valore del fegato raddoppiato (?)..", si dovrebbero avere ulteriori informazioni anamnestiche (es. alterazioni dell'alvo (?), relazione con i pasti (?), relazione con determinati alimenti (?), etc..) e dovrebbe sottoporsi a visita medica.
Se non lo ha ancora fatto, le consiglierei di rivolgersi al suo medico curante che attuerà una iniziale ipotesi di diagnosi e la indirizzerà, se necessario, verso approfondimento diagnostico.

Dott.ssa M.M.Morelli