Utente
salve a tutti, è da un paio di mesi circa che in alcuni momenti sento il mio stomaco brontolare piu del normale. Premetto che sono una persona ansiosa e che in questo periodo ho avuti altri problemi salutari che hanno accentuato il tutto. Per uno di questi problemi andai una settimana fa a fare un'ecografia all'addome e, a stomaco vuoto, prima dell'ecografia bevvi quasi un litro d'acqua come avevo saputo era prassi fare. In realtà finii di bere appena due minuti prima dell'ecografia, infatti lo stomaco (che non era l'organo per il quale ero andato a fare l'esame) apparse pieno d'acqua. il dottore mi tranquillizzò dicendo che avendo bevuto appena 2 minuti prima dell'ecografia era normale, ed infatti poi aspettando circa 20 minuti l'acqua scomparve dallo stomaco. Il problema mi è sorto è che oggi pomeriggio dopo pranzo mi sono disteso sul letto e ho notato che muovendo velocemente l'addome potevo sentire lo stomaco appunto muoversi come se avessi una sacca piena nel mio corpo. questo solo però scuotendo il corpo velocemente. Quindi la mia domanda è questa, e cioè se è normale riuscire a "sentire lo stomaco" come mi è successo o se magari non è normale ed in effetti non era normale il fatto che l'acqua fosse rimasta nello stomaco per venti minuti durante l'ecografia a stomaco vuoto e che quindi questo brontolio eccessivo dello stomaco che sento spesso ne è uno dei sintomi per qualche patologia

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non esiste alcun motivo di preoccupazione. Si tranquillizzi.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio per la risposta dottore. Avevo letto su internet che a stomaco vuoto l'acqua passa istantaneamente dallo stomaco all'intestino e questo aveva fatto crescere la mia preoccupazione.