Utente
Buonasera, da qualche giorno soffro di mal di stomaco subito dopo aver mangiato qualsiasi tipo di cibo (che sia una mela, il pollo, l'insalata, un semplice spuntino o un pasto completo, ecc...). Più che male è un grosso fastidio che sfiora la soglia del dolore. Per farmi capire, è quella sensazione di quando si ha lo stomaco vuoto, ma molto molto accentuato e con tanto dei tipici suoni da stomaco vuoto (brontolii). Subito dopo sento anche la necessità di evacuare, ripetute volte per diverse ore. Da un paio di settimane ho iniziato una dieta (più che altro ho ridotto notevolmente pane e pasta, eliminato dolci, concentrandomi sul consumo maggiore di verdura) e attività fisica, ma credo che non ci siano legami con ciò, anche perchè non è la prima volta che lo faccio e non ho mai avuto alcun problema a livello di stomaco.
Grazie anticipatamente per la risposta, sono molto preoccupata e vorrei avere intanto un primo consulto per capire eventuali cause.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'eccesso di verdura può portare ad una tale sintomatologia:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it