Utente
Vi allego un referto di una biopsia:
" minutissimi frammenti di mucosa di grosso intestino con discreta flogosi linfoplasmacellulare e granulocitaria eosinofila"
Vorrei sapere cosa significa, perché non me lo sanno spiegare.
Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Chi non le <<sa spiegare>>?
Ha diarrea?
Potrebbe ipotizzarsi una colite eosinofila.
Si affidi ad uno specialista.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Il gastroenterologo, anzi più di uno.
Io ho la diarrea. (Anche la notte a volte).
Ma mi dicono intestino irritabile, stress..
Ma non é possibile, anche perché mi é stata trovata osteoporosi alla Dexa (io ho 46 anni)
senza problemi di ricambio osseo, paratormone, celiachia ecc..
E l'hanno definita idiopatica. Cosí come idiopatica sarebbe la neuropatia delle piccole fibre (da 2 biopsie alla cute gamba).
Allora Io non sono medico, ma neanche stupido, visto che ho il "colon irritabile" (diarrea) con intolleranza al lattosio, da sempre... Vuol dire che non assorbo gli alimenti e mi sono mangiato le ossa e il tessuto nervoso...
Ma é idiopatico... E Io sarò ansioso questa é la conclusione

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Non posso esprimermi su quanto le hanno diagnosticato i colleghi,
per ovvie ragioni, legate ad una sommaria esposizione del caso clinico.

Poichè ha confermato la sindrome diarroica, è ragionevole che lei consideri quanto le ho scritto in replica #1 con il suo gastroenterologo di fiducia.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Non ce l'ho purtroppo "di fiducia" ne ho consultato vari qui in Puglia e anche i migliori dicono.
Cmq io manco a farlo apposta ieri avevo trovato giusto il suo riferimento in rete.
Il mio medico di base con il quale ho discusso la cosa e che non sa aiutarmi dice che ho dei malassorbimenti selettivi, visto che ho sempre il calcio ionizzato basso e spesso folati e b12 bassi.
Quindi cercando chi si occupasse di malassorbimenti, e visto che finora i medici contattati in proposito mi hanno guardato strano, e a quella biopsia, tra l'altro ormai del 2002, non hanno mai dato alcun interesse, nonostante io ponessi domande, bene mi era spuntato il suo nome in rete e ho chiamato ma se ho ben capito sarà in ferie fino a metà settembre giusto?
Chissà che "di fiducia" ne posso trovare uno...

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
... magari fossi in ferie fino a settembre!

A questo punto decida, concordemente con il suo curante, quale strada percorrere.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Allora mi hanno detto male, posso chiamare al numero che vedo qui sulla sua scheda, quello di Acquaviva? Lunedì ? La strada è quella del gastroenterologo perchè pare tutto un malassorbimento
Grazie

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Certo.

Saluti cordiali
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente
Salve, non riesco a rintracciarla mi risponde un fax