Utente
Salve a tutti. In pratica vorrei un parere su una visita gastroenterologica fatta.
Sono andato da un gastroenterologo per problemi legati a bruciore di stomaco e diarrea non continua. Ho fatto molti esami e tra quelli fatti, sono risultato positivo all'intolleranza al lattosio ed in più il medico mi diede un ecografia da fare alla colecisti. In questo esame bisognava calcolare il volume della colecisti a digiuno e dopo aver assunto un alimento ripetere il calcolo ogni 15 minuti per 4 volte. Alla fine il gastroenterologo mi disse che ho una iperattività colecistica.
Dopo questi due risultati positivi, per il lattosio mi disse di non assumere alimenti contenenti l'enzima, in caso di prendere il lacdigest prima di assumerlo.
Per la colecisti mi disse di fare una cura con questran sia prima pranzo che prima cena.
Per quanto riguarda il lattosio ho capito cosa si tratta, ma per la colecisti no. Potreste dirmi cosa si intende precisamente e se la cura è giusta?
Grazie mille!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il collega con l'accertamento ha rilevato una iperattività della colecisti responsabile diarrea. Da cui la cura indicata con la colestiramina.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it