Utente
Salve. È da qui a cica 7 mesi che qualcosa è cambiato a livello del mio organismo. I sintomi di esordio del mio malessere sono iniziati con manifestazione cutanee quali, prurito diffuso, pustole e alopecia. Successivamente il tutto si è allargato anche a sintomi come ad esempio flatulenza continua, feci chiari malodoranti (che go ho fatto analizzare e non è stata riscontrata nessuna patologia da esse) spesso, almeno una volta a settimana feci piuttosto molli e mal formate, frequente voglia di urinare e se trattenuta fastidio piuttosto accentuato. Oltre a questo ho anche lievi crampi diffusi in tutta la zona dell addome sia alto che basso e soprattutto nel basso addome gonfiore piuttosto accentuato subito dopo i pasti. Le principale manifestazioni esterne quindi sono pelle secca ma unta, alopecia diffusa e feci non del tutto aposto.. Assumo finasteride per contrastare l'androgenetica ma ho una perdita che a mio parere va oltre la questione ereditaria.
Puo la finasteride causare alcuni di questi sintomi a livello digestivo e di altri organi che abbiano a che vedere con la digestione? Tenendo conto che comumque questo farmaco non sta arrestando la caduta, ma questa è diffusa in zone in cui non ce influenza androgena, potrebbe trattarsi di qualche intolleranza che puo sfociare poi in effluvio e manifestazioni cutanee?
Grazie per l'eventuale risposta

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha escluso la celiachia ?


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore ho appena ritirato gli esami del sangue s-ab anti-gliadina 0.8 (igA) e anti-gliadina (IgG) <0.4 questo valore è segnalato come basso.. Cosa vuol dire

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono valori non patologici. Proverei ugualmente una dieta senza glutine in quanto non é da escludere una ipersensibilità al glutine (Gluten Sensitivity).


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it