Utente 368XXX
Salve
ho un problema, qualcuno mi può aiutare o consigliare? Ho fatto visita da gastroenterologo e gastroscopia e risulto affetta da malattia reflusso , curata con Pariet da 20mg, 1 volta al giorno , Ininterrottamente. Ultimamente questa cura non bastava più, mi sento gonfia, piena di aria che nn riesco ad espellere, alcune volte ho episodi di tachicardia che mi terrorizzano. il gastroeneterologo mi ha dato una cura con levopraid da 25mg compresse, ma che ho dovuto interrompere perchè mi ha bloccato il ciclo. A distanza di 10gg di interruzione di tale farmaco ho però problemi digestivi. La mia digestione inizia dalle 18/19 in poi di sera, mi sento gonfia, piena, come un bicchiere pieno fino all'orlo. Il mio gastroenterologo mi ha consigliato la citrosidina, ma non mi fa effetto.
Mi ha detto che mi ha dato la cura massima e che non ci sono altre vie da percorrere. Non mi può dare domperidone perchè mi causerebbe alterazioni cardiache, il levopraid nemmeno perchè mi crea iperprolattinemia, quindi dovrei usare solo il PARIET da 20mg e la citrosidina.
Sono disperata possibile che non esistono cure per me????????
Cosa posso fare? Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Può usare antimeteorici!
Il suo problema appare il meteorismo!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 368XXX

Uso il simecrin da 120 ma non mi fa svuotare, nemmeno la citrosidina e nemmeno i carboni vegetali. Ho trovato sollievo con levopraid compresse da 25mg ma mi ha bloccato il ciclo e l'ho sospeso.
Cosa posso usare? sono inguaribile? Ci devo convivere? Grazie

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Per una terapia ottimale
deve ottenere una diagnosi dal suo specialista,
più che il mero trattamento dei soli sintomi.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it