Colite ulcerosa, colite o sindrome dell'intestino irritabile? aiuto!

Buonasera sono nuova del forum e scrivo perché sono disperata. Ho sempre avuto problemi intestinali fin da piccola.Ho 19 anni e da circa 1 mese e mezzo la situazione é diventata insostenibile. É iniziato tutto con un periodo di diarrea (anche 5 o 6 scariche al giorno). Ho iniziato a diminuire il cibo e per un paio di giorni ho avuto anche qualche linea di febbre. Inizialmente pensavo ad un virus intestinale ma i giorni passavano cosi ho deciso di consultare il medico. Dopo la visita mi ha detto che probabilmente é un po di colite e mi ha dato della rifaximina (antibiotico in compresse). L ho preso per circa 4 giorni e la situazione per qualche giorno si é stabilizzata. Da una settimana la situazione si é invertita tanto che sono diventata stitica...per due volte mi e capitato anche di vedere un bel po di sangue sulla carta igienica dopo essermi sforzata molto per andare di corpo (ho pensato che potesse magari esserci qualche lacerazione per lo sforzo). Non so più cosa pensare...non so cosa potrebbe essere e sono davvero molto preoccupata..dovrei approfondire con esami appositi? Grazie per il vostro tempo! Sono davvero molto preoccupata
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
Credo si tratti di una sindrome del colon irritabile. Non si allarmi e ne parli con un gastroenterologo.


Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio vivamente per la sua tempestiva risposta! 😊 saluti
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
Di nulla d Auguroni ....


Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa