Attivo dal 2016 al 2018
Salve, mi scuso in anticipo se non dovesse essere la sezione più indicata: non sapevo bene dove inserire la richiesta del consulto, forse alcuni sintomi potrebbero essere ritenuti più indicati per la sezione di otorinolaringoiatria.
Da qualche giorno accuso diversi sintomi che mi stanno dando non poca ansia e preoccupazione e prima di poter effettuare una visita dal vivo passano anche mesi dalla prenotazione, perciò scrivo qui, cercando di essere più chiara possibile sulla sintomatologia: soprattutto dopo mangiato sento un fastidioso retrogusto amaro che si blocca in gola e risale fino alla punta della lingua, con bruciore in fondo alla gola (ma non alla bocca dello stomaco o raramente); in seguito soffro di eruttazioni frequenti con lieve bruciore alla gola o rigurgiti che salgono in gola, ma che poi riscendono (più raro). Inoltre ho una costante patina bianco-giallognola sulla lingua con piccole bollicine rosse nonostante i risciacqui con collutorio e/o bicarbonato.
Quello che mi preoccupa ulteriormente sono alcuni altri sintomi che accuso come affaticamento e fiato corto, prurito sia all'interno che all'esterno della gola e al palato (mollo e duro); sensazione di corpo estraneo in gola come un capello o un velo che non scende, deglutizione difficoltosa per i liquidi (ma non dolorosa) , a volte leggere nausea e dolore tra timpano delle orecchie e mandibola con fastidio nell'occlusione (tuttavia ho fissato un incontro con un dentista per un problema ai denti del giudizio su consiglio del mio medico di base che controllando le orecchie non ha notato catarro, e a questo punto spero tanto che alcuni sintomi siano dovuti semplicemente a una malocclusione o irritazione delle gengive causata dai denti del giudizio).
Perdonatemi se mi sono dilungata eccessivamente, ma ci tenevo ad essere più o meno completa e scusate ancora se alcuni sintomi non sono pertinenti, ma non so se e come tutti questi possano essere collegati tra loro, spero in un consulto perlomeno generale.
Non so cosa pensare, mi sembra anche che la parte sinistra del collo subito al di sotto il mento (non so cosa sia in termini medici) sia più gonfia al tatto rispetto alla parte destra.
Insomma, tutto questo per chiedere almeno se è più probabile che ci sia un problema gastrico o un problema laringeo o faringeo o non lo so..? Può essere grave, vero?
Ringrazio in anticipo per la risposta e per la pazienza.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nulla di grave. Potrebbe trattarsi di reflusso , ma sarebbe anche utile una visita ORL per escludere problematiche di pertinenza respiratoria alta.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it