Il dolore mi rende fastidioso anche il mangiare

salve,
3 giorni fa mi sono svegliato con un dolore puntuale allo sterno, esattamente in centro. il dolore è andato aumentando nell arco della giornata finchè alla sera è diventato veramente forte e mi sono recato al pronto soccorso. dopo aver spiegato il problema e aver specificato che da una settiamna avevo una tosse forte e che soppratutto la sera prima avevo avuto dei fortissimi colpi di tosse, sono stato visitato dal dottore il quale mi ha anche fatt ofare un cardiogramma e delle lastre al torace. era tutto apposto e alla fine mi è stato detto che poteva trattarsi di un dolore dovuto allo sforzo della tosse e mi è stato prescritto un antidolorifico da prendere in caso di bisogno. il dolore non è piu stato intenso come quella sera ma è continuato e nell ultima giornata non si è piu trattato di un dolore puntuale ma ogni tanto si sentiva anche piu in basso nello stomaco, inoltre il dolore mi rende fastidioso anche il mangiare. come ultima cosa dovrei anche dire che è indipendente da qualsiasi posizione assunta
volevo chiedervi se devo preoccuparmi e se ptrebbe trattarsi di qualcosa legato allo stomaco
ho trovato su internet anche una corrsipondenza con i sintomi dell ulcera e non vorrei che potesse centrare quella
in ogni caso mi recherò a breve dal mio medico per una visita

grazie per l attenzione
[#1]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 99
Caro utente, dalla sede di riferimento del dolore potrebbe anche essere interessato lo stomaco.
Faccia la visita dal suo medico e ci aggiorni.
Saluti

Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa