Utente
Salve, sono una ragazza di 22 anni e da una settimana faccio fatica a mangiare in quanto, subito dopo ogni pasto, avverto una sensazione di nausea, pesantezza allo stomaco, gonfiore addominale ed è come se tutto ciò che mangio mi rimanga incastrato in gola. Ovviamente non rimane in gola, ma la sensazione è quella di avere qualcosa in gola che non voglua scendere. Mi succede dopo ogni pasto e dura qualche ora. Io ho già problemi di stomaco: reflusso gastroesofageo, esofago di Barrett, esofagite, duodenite e cardias non in sede. Non ho mai avuto un problema simile e devo ammettere che è molto fastidioso, anche perché quando passa inizia il bruciore e il male alla testa, del quale soffro da più di due anni, aumenta in modo spropositato. Cosa potrebbe essere? Ci sarebbe un farmaco che possa darmi dei benefici a livello dello stomaco per questa sensazione di pesantezza e di cibo incastrato in gola?
Grazie mille in anticipo.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
I sintomi sono da reflusso e di un rallentato svuotamento gastrico e terapia non può essere prescritta da noi ma dal suo medico.

Parla anche di Barrett ? C'è una diagnosi istologica ?

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta, allora proverò a prendere un appuntamento con il mio medico di base. Per quanto riguarda l'esofago di Barrett mi è stato diagnosticato un anno fa, quando ho fatto la terza gastroscopia, ma non mi è stato detto nulla, se sia curabile, come comportarmi o quant'altro. Il gastrologo mi ha solo detto di non mangiare cioccolato, pomodoro, menta, cicche, pizza e di fare una cura di esomeprazolo 40mg a vita, magari di interrompere un mese ma poi continuare. Grazie ancora per la risposta!

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Chiarirei sul Barrett. Potrebbe potrebbe riportare l'esito della biopsia ?


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore. Ora non ho in mano le diagnosi perché ho fatto il trasloco una settimana e sono ancora dentro uno dei tanti scatoloni.
Mi dispiace. Se ritrovo i fogli gliela posto senza problemi. Grazie mille