Utente
buongiorno medici vorrei sapere un informazione mio figlio un mese fa precisamente il 12 giugno 2016 e stato operato di appendicite all'ospedale di desio perchè lamentava i classici dolori addominali nel quadrante destro inferiore aveva la febbre alta ( 38,0 ) e per lo piu i globuli bianchi alle stelle . dopo essere stato operato il giorno dopo è stato dimesso e dopo sette giorni e ritornato a casa . dopo essere ritornato a casa i problemi sono rincominciati in quanto ha ricomonciato ad avere i classici problemi addominali sempre nella stessa parte e qualche linea di febbre che si aggirava intorno a 37,4-37,6 . ora a distanza di un mese dall'operazione dopo un via e vai dal mio medico di base per dirgli di questo fatto e che lei continuava a dire che era normale febbre in qunto era stato appena operato ora a distanza di un mese la febbre e ritornata a risalire a 38,0 e con i classici dolori addominali e i globuli bianchi alle stelle ( siamo ristati in ospedale dove lo hanno operato ) cosi facendo e baipassando la dottoressa dopo un mese siamo andati direttamente dal chirurgo che l'ha operato il quale ci ha confermato che l appendicite non era da operare bensi era solo infiammata e che per quei problemi ce il sospetto che abbia una malattia cronica intestinale infatti mio figlio lamenta sempre i classici dolori addominali ha sempre i globuli bianchi sballati e la febbre a 38,0 . ora vorrei chiedere solo un informazione vi sembra normale che a un mese dall'operazione il chirurugo che l'ha operato gli abbia prescritto una colonscopia con biopsia da fare con urgenza in quanto sospetta una ibd ? ce ho letto che sarebbe meglio aspettare due mesi dopo l'operazione per permettere alla ferita di rimarginarsi bene . non so se e meglio per lui farla o no aspetto vostri pareri o no intanto incomincio a dirvi solo che la colonscopia è gia prenotata in data 21 luglio 2016 però non so se fargliela fare o no . grazie mille delle risposte e buona giornata

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
A un mese dall'intervento la colonscopia può essere eseguita in piena sicurezza ed è importante che venga fatta la diagnosi definitiva.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
buongiorno chiedo scusa del ritardo comunque a fine agosto a mio figlio è stata fatta una colonscopia con il seguente risultato : esame condotto fino al cieco con visualizzazione dell'orifizio appendicolare e della valvola ileociecale in adeguate condizioni di pulizia intestinale si incannula la valvola ilei-ciecale e si osserva discreto tratto di ileo che appare regolare si esegue biopsia a tale livello ( flacone a ) la valvola presenta eritema aspecifico ilo cieco non è corretamente osservabile per presenza di residui fecali non completamente asportabili nonostante lavaggio tutti i restanti tratti del clon osservati appaiono regolari con reticolo vascolare conservato si eseguono biopsie nel colon destro ( flacone b ) e nel colon sinistro ( flacone c ) e nel retto ( flacone d )
nel canale anale e presente ulcera di qualche millimetro verosimilmente traumatica . esito biopsia flacone a : frammento di mucosa ileale con marcata iperplasia del tessuto linfatico associata alla mucosa
flacone b-c-d frammenti di mucosa del grosso intestino con foci di flogosi cronica nella lamina propria e con focali aspetti iperplastico -rigenerativi dell'epitelio ghaindolare
si consiglia visita gastroenterolgoica . vorrei solo sapere il significato di tale colonscopia e come mai mio figlio nonostante c'ho la sera continua ad avere sempre qualche linea di febbre tipo 37.2-37.3 non alta continua a defecare sempre sotto sforzo e con l'aiuto dio lassativi e in piu abbiamo provato a smettere con i lassativi il bello è che è stato 4 giorni senza defecare con il risultato ch la febbre è salita e ci siamo subito rivolti all'ospedale piu vicino della zona che ci ha parlato di un megacolon tossico dove allego radiografia https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10208861200720386&set=a.10208861198280325.1073741830.1625411860&type=3&theater messa su facebook ma vorremo sentire un vostro parare perchè qui non sappiamo piu a chi dare ascolto