Utente
Buonasera
volevo porre una domanda. sono un ragazzo di 38 anni e in conseguenza bruciore nel petto ho fatto una gastroscopia e mi hanno diagnosticato un reflusso gastroefageo.
ora spesso soffro di ho dolori allo stomaco a volte sentendolo molto gonfio, addirittura dolente al tatto , a volte invece ho sensazione di nausea e stomaco vuoto.
Potrei sapere se questi sintomi sono riconducibili al reflusso diagnosticato o devo approfondire la questione.
se sì mi sapete consigliare qualche sostanza possibilmente naturale per migliorare la mia situazione
ringrazio anticipatamente
cordiali saluti

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il reflusso potrebbe essere la causa dei disturbi che riferisce. Il primo rimedio naturale per migliorare la situazione è il calo ponderale deciso,in quanto l'aumento di pressione addominale causato dall'accumulo di adipe facilita tale reflusso.
Dr. Roberto Rossi