Attivo dal 2016 al 2017
gentili dottori buongiorno,vorrei parlarvi di un problema che mi affligge ormai da molti anni e al quale purtroppo non ho ancora trovato rimedio.Dopo i pasti vengo preso inizialmente da un senso di pienezza che sfocia poi in senso di nausea localizzata sulla pancia e accompagnata da un senso di stanchezza.Durante il processo di digestione mi accompagnano frequenti eruttazioni ma la cosa positiva è che più ne ho e più mi sento meglio.Per essere precisi dopo pranzo 13 alle 15 comincia la pienezza e dura fino a quasi l'ora di cena,appena finisce sono affamato e mangio con gusto,come se non fosse successo nulla e questo puntualmente ogni giorno.Ho cambiato spesso alimentazione prima sostituendo la pasta con il riso,ha funzionato per 4 giorni circa ed è tornato come prima,poi pasta e pane di mais stessa cosa,ultimamente limito pasta e pane mangio molta frutta e verdura carne uova,dopo 4 giorni mentre mangiavo (qualche pezzo di spezzatino con il sugo pomodori conditi con origano e pomodori e rucola con aceto,finito il tutto bevo l'aceto dentro la scodella e dopo 1 minuto mi viene da vomitare,dura tutto 1 minuto e poi passa,da quel giorno anche verdura e frutta hanno perso efficacia,ho fatto test celiachia lattulosio e lattosio tutto negativo ma sencondo il medico non tollero i latticini e li ho sostituiti,in particolare è la consistenza che mi da fastidio il latte non sopporto nemmeno l'odore che mi fa venire i conati,per la mozzarella o formaggi se sono filanti dopo averli mangiati mi danno molto fastidio, non la semplice nausea ma proprio mal distomaco finche non prendo un digestivo e poi tutto bene,il gastroenterologo dice che è colon irritabile ma mia madre lo ha ad esempio e le verdure non le puo tollerare.Riesco ad andare al bagno solo se mangio le verdure perchè se tolgo i latticini alla dieta normale divento stitico (gia verificato in passato e mi sono venute le emorroidi con mesi di bruciore insopportabile nel retto,passati stranamente con il tempo,erano veramente una cosa insopportabile e continui)con la verdura va meglio,le feci non sono lente (come invece lo erano prima con latticini e verdura)quale può essere il problema?ho letto che potrebbe essere incriminato il pancreas,quali esami mi consigliate?(una volta c'era una componente psicologica aggiunta a questo,quando non ero abituato pensavo di vomitare e stando con gli altri mi aumentava,ma al contrario di quanto dice il medico secondo me non è la mente che mi provoca il problema ,ma al problema si aggiunge la mente e lo amplifica perchè vivo una vita felice senza problemi,anzi l'unico problema che ho è questo e se lo risolvessi sarebbe perfetto.Grazie in anticipo delle risposte

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Quale diagnosi alternativa pone il gastroenterologo? a me sembrano sintomi compatibili con il colon irritabile. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2016 al 2017
gentile dottore il gastroenterologo mi ha dato levopraid e consigliati di prendere ansiolitici(che non ho preso,perchè non voglio),mi sto curando con i fiori di bach però il fatto è che comunque sempre dopo pranzo sento un senso di pesantezza sulla pancia,sulla fascia dell'ombelico finche non digerisco e tutto torna normale,mia madre ha il colon irritabile e lei ad esempio non puo mangiare verdura perchè gli si gonfia la pancia,per me qualsiasi cosa mangio mi fa questo effetto,però ho notato che se non mischio verdure con cibi contenenti latte non ho l'aria nella pancia,comunque il sintomo principale è senso di pesantezza e stanchezza sulla pancia e dopo la digestione con frequente eruttazione passa,il problema è che nelle ore in cui digerisco non sto bene

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ho capito
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2016 al 2017
continuo a perdere peso da 57 sono sceso a 53 e quando sto tanto male sputo dall'esofago pezzi di cibo intero,per quanto io non sia un medico come puo essere questo colon irritabile?non è piu probabile la gastrite?

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Sputare dall' esofago pezzi di cibo intero è un segno non correlabile al colon irritabile e tanto meno alla gastrite.Valuti con il suo medico l'indidazione a ulteriori accertamenti.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Attivo dal 2016 al 2017
scusi dottore una domanda ho eseguito la gastroscopia con biopsia al duodeno,da questa biopsia al duodeno si può anche vedere se ho la celiachia,e quindi sono un falso negativo dalle analisi?

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#8] dopo  
Attivo dal 2016 al 2017
buongiorno dottore oggi ho ritirato il referto dice:
materiale inviato:biopsia al duodeno II porzione,biopsia stomaco antro diffuso. Descizione macroscopica 1)quattro frammenti da cm 0.3 2)un frammento da 0.3 Diagnosi mucosa duodenale senza alterazioni istopatologiche di rilievo,gastrite cronica lieve del corpo(hp-) prima di questo risultato nei precedenti 5 giorni mi sono messo a mangiare gluten free e subito la stitichezza il primo giorno è passata,non mi sentivo più stressato e irritato niente più bruciore nel retto,feci normali con la scomparsa del muco,pressione passata da 101-59 a 109-69 non mi sentivo più stanco e spossato niente più vertigini ne lividi sul corpo,il 5 giorno ho mangiato un piatto di fagioli e della carne che aveva un sapore strano sapeva di abbacchio affumicato mentre sulla confezione c'era scritto semplice bistecca dopo 5 min senso di nausea e di stare per vomitare rush sul petto e sulle spalle rabbia dopo stanchezza cerchio alla testa e dopo qualche ora una specie di ustione sulla gamba che sentivo emanare calore,oggi ho rimangiato normale senza gluten free e sono tornato alla stitichezza al bruciore e alla stanchezza,nelle analisi del sangue ho ferritina e albumina superiori di 100 valori circa e stammatina rispetto a ieri ho perso 1 kg