Utente
Salve gentile dottori. ho 26 anni e periodicamente mi capita di avere una cattiva digestione..ho effettuato la gastroscopia e dalla esito ho una leggera gastrite e l ernia iatale..ammetto di essere un soggetto ansioso e che appena sento i sintomi penso a un infarto (ho già effettuato cardiogrammi e ECG ma tutti negativi) e i sintomi sono pesantezza alla testa e al petto quindo eruttazioni lente e faticose...assumo sempre il pentaprazolo al mattino e il gaviscon al bisogno..cosa posso fare? Non ne posso più!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sono sintomi fisici dall'ansia. Comunque potrebbe essere utile qualche procinetico (tipo levosulpiride).

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per aver risposto...sono in ferie e ho paura anche a mangiare adesso..non so come comportarmi per non star male e godermi la vacanza

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Segua i miei suggerimenti...

Buona vacanza.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it