Utente
Buongiorno e grazie del magnifico servizio che ci offrite.
Passo subito ad esporre il mio problema.
Venerdì scorso (21/10/16) mi sono sottoposto ad una colonscopia di controllo e prevenzione. Il giorno prima dell'esame come ben sapete, ho eseguito con cura tutta la procedura richiesta per svuotare il colon e difatti il giorno dell'esame il colon era in perfette condizioni per eseguire l'esame diagnostico.
L'esame è stato eseguito senza intoppi e inizialmente, dopo l'esame, tranne un gonfiore iniziale dovuto all'aria non ho avuto altri problemi.
L'endoscopista mi ha detto che il colon era in buone condizioni e nel referto ha scritto come diagnosi per quanto riguarda il colon: Iperplasia nodulare linfatica benigna, per quanto riguarda il Canale Anale: Emorroidi interne.
Nel referto non ha suggerito nessuna proposta terapeutica.
Il problema ora è il seguente: da venerdì fino a Lunedì non ho avuto più lo stimolo di evacuare nonostante mangiassi correttamente e mi sentissi anche gonfio; invece lunedì e ieri sono riuscito ad andare di corpo, solo che ho evacuato piccole quantità e anche dopo mi sentivo sempre molto gonfio.
Devo aggiungere che non ho mai avuto problemi ad andare in bagno, anzi ero molto regolare, molto spesso andavo tranquillamente una volta ogni giorno e al massimo una volta ogni due giorni. In questi giorni ho mangiato molte fibre che però non sembrano dare troppo risultato, anzi.
Ora, come potrete immaginare sono molto preoccupato.
Vi ringrazio e aspetto un vostro aiuto.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) colonscopia di controllo e prevenzione a 23 anni?
2) un breve periodo di stipsi doponl'esame endoscopico può essere normale.
Ha un esame normale, quindi nessuna preoccupazione.
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore e mi scuso ma dovevo specificarlo, sono trapiantato e quindi è uno degli esami di routine.
Tra quanti giorni secondo lei dovrei sottopormi ad un controllo accurato se il problema dovesse persistere?
Dal momento che ho eseguito l'endoscopia venerdì scorso e oggi è mercoledì.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ok! mi sembrava strano un esame del genere senza indicazione!
In genere si risolve tutto nel giro di 4-5 giorni!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia