Sangue nelle feci?

Buongiorno dottori. Vorrei chiedere un parere dopo un episodio di questa mattina che mi ha messo parecchio in agitazione. Sono andato in bagno e ho notato che le mie feci erano di un colore normale tranne un pezzo che era più sul rossiccio e anche (scusate la frase) sulla carta igienica ho notato tale colorito. Siccome ieri sera e anche un pó tutt'ora avverto dei piccoli dolori alla pancia devo preoccuparmi?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Alla sua età non penserei a reali problemi del colon. Il colore delle feci può essere dato dall'alimentazione. Valuti il colore nei giorni successivi, ma stia tranquilla.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore. In questi giorni ho controllato il colorito delle feci ed è normale un'altra cosa che mi preoccupa è che possa avere o il morbo di chron o la rettocolite ulcerosa. Le spiego: Fino a qualche mese fa avevo spesso episodi di diarrea e pezzetti giallastri (credo malassorbimento) ho eseguito parecchi esami del sangue e tutti nella norma. Esame parassitologico su 3 campioni e anche esso nella norma. Calprotectina 54 (io ho visto che il valore minimo è 50 ma il gastroenterologo non gli ha dato importanza l'ha dato per negativo). Ecografia all'addoma più valutazione anse intestinale e anche essa tutto a posto a parte il medico ha notato un intestino "ribelle" così l'ha definito (e qui già la mia preoccupazione per una malattia all'intestino). Test al lattosio negativo. Il gastroenterologo mi ha detto che poteva trattarsi di sensibilità al glutine una sorta di gemella della celiachia (dato che i valori dell'esame del sangue più quello del DNA sono risultati negativi) così io ho intrapreso la dieta priva di glutine e ad essere sincero un miglioramento l'ho notato ovvero le feci sono più solide però a volte noto una sostanza gelatinosa di colore arancione non in grande quantità Comunque(credo sia muco) e a volte compaiono sempre quanche pezzetto giallastro. Di norma vado in bagno ogni mattina, però a volte sento il bisono di andarci una seconda volta dopo qualche oretta o pomeriggio, raramente anche 3 volte. La mia preoccupazione è che si tratti del morbo di chron o della rettocolite ulcerosa e che la dieta priva di glutine in realtà tamponi soltanto. So che ho 23 anni però per esempio ho letto che il chron può venire tra i 15 e i 35 anni e oltre i 65. Può spiegarmi esattamente se devo svolgere altri accertamenti come la colonscopia? Oppure mi devo tranquillizzare? Perché onestamente vorrei vivere la mia vita più serenamente. Grazie mille in anticipo spero possa aiutarmi
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Si tranquillizzi e continui la dieta senza glutine. È la strada giusta.


Auguroni.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ok la ringrazio dottore. Ma questo muco però secondo lei da cosa potrebbe dipendere?

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa