Utente
Buongiorno.
Soffro di ernia iatale e MRGE. Mi è stata diagnosticata, da dicembre, ipocinesia esofagea (documentata con manometria) e all'ultima EGDS sono comparse delle ectasie esofagee.
Assumo Gaviscon Advance al bisogno, un procinetico ad ogni pasto principale (Levopraid), esomeprazolo 40 mg 2/die e ranitidina 125 mg 1/die e sto attenta alla dieta.

Da circa un mese avverto parestesie e gonfiore al braccio sinistro, che a volte sfocia in dolore vero e proprio con paralisi transitoria di anulare e mignolo (dura circa mezz'ora/un'ora e gradualmente sparisce).
A questo sintomo si è aggiunta ipotensione (la mia pressione si aggira intorno ai 90/55 mmHg) e dispnea, con fame d'aria, da circa una settimana. La dispnea si verifica sia sotto sforzo che subito dopo l'ingestione di cibo, anche in piccole quantità.

Questi sintomi possono essere legati alla mia patologia o alla terapia o dovrei chiedere la valutazione di un altro specialista?
Spero di riuscire ad andare dal medico di base in questa settimana, per ora vorrei avere solo un quadro orientativo.

Grazie anticipatamente,

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non sono sintomi correlati all'ernia ed al reflusso. Solo la dispnea potrebbe essere legata ad un'eccessiva distensione gastrica dop il pranzo.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it