Utente
Buongiorno,
scrivo per avere un parere relativamente alla terapia data dal gastroenterologo a mio padre di 70 anni, in cura anche per problemi di prostata e ipertensione arteriosa
Cercherò di essere il più sintetica ed esaustiva possibile.

Il paziente da 5 anni presenta sintomi quali dolori forte allo stomaco, bruciori, reflusso, gonfiore, ecc.
Recidivo per sanguinamento dallo stomaco, curato 3 volte negli anni passati in regime ospedaliero per il sanguinamento e la relativa anemia, curata con la trasfusione di sangue peraltro. I medici tuttavia non gli prescrissero come esame da fare la gastroscopia ma solamente la terapia farmacologica.

Eseguita la gastroscopia ieri, in regime privato, la diagnosi è la seguente:

Ernia iatale GERD grado B;
Gastrite cronica
Ulcera duodenale
Ovviamente, risulta positivo all'Helicobacter pylori.
La colonscopia da eseguire.

La terapia data dal gastroenterologo è la seguente:

per un mese

Controloc (pantoprazolo) capsule 40mg 2x1 - mezz'ora prima di colazione e cena;
Sucralfato bustine 1000 mg 3x1 - prima dei pasti;

per 10 giorni

Metronidazolo capsule 400mg 3x1 - dopo pasti;
Amoxicillina capsule 500mg 3x1 - dopo pasti;
Probiotico 1x1 tre ore dopo la dose mattutina dell'antibiotico

Le mie domande sono 3

1. Qual'è la possibilità di eradicazione dell'helicobacter pylori con questa terapia?
Leggevo l'articolo del Dr. Cosentino in cui parlava della terapia sequenziale della durata di 10 gg come terapia che come guarigione si è dimostrata superiore alle classiche terapie. Quì il link: https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1051-helicobacter-pylori-come-eliminarlo.html
2. Con questa diagnosi, la terapia sequenziale per eliminare l'HP avrebbe senso in presenza anche di ulcera duodenale?
3. Questa terapia può interferire con la terapia che sta seguendo per la pressione arteriosa?
Sta assumendo sostanzialmente gli ACE inibitori (quinapril), diuretici (indapamide), doxazosin e finasteride. Dovrebbe eliminare alcuni di questi?

Molte grazie per il vostro prezioso aiuto!
Un saluto cordiale

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissima, gli schemi terapeutici per eradicare l'helicobacter sono diversi e quella prescritta fa parte di quelli proposti e può essere ugualmente efficace. Si valuterà successivamente l'eradicazione e se necessario si potrà procedere con uno schema diverso. La terapia non incide sugli altri farmaci.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Molte grazie!
Cordialmente