Utente
Salve e buonasera. Ho eseguito una egds con biopsia e il referto è stato il seguente:
Esofago regolare per decorso, calibro ed aspetto della mucosa. Giunzione esofago gastrica incontinente.
Stomaco: Non lesione del fondo corpo ed antro. Si eseguono biopsie. Lago mucoso limpido
Duodeno: in bulbo si apprezza minuta lesione ulcerativa. Seconda porzione nella norma
Diagnosi: incontinenza cardiale, ulcera duodenale Forrest III . Biopsie gastriche.
Il risultato della biopsia è stato che ho anche una gastrite. La dottoressa del reparto di gastroenterologia mi ha dato una cura ovvero mi ha detto di prendere peptazol 40 mg una compressa ogni mattina a digiuno e poi gastropiù pro compresse masticabili , una prima dei pasti ed essendo 3 i pasti principali ne prendo 3 al giorno . La cura è per 30 giorni. Adesso vi scrivo perchè sono passati 15 giorni e ho ancora spesso dolori,crampi addominali nelle zone dell'ombelico per intenderci, eruttazioni frequenti, a volte nausea e vado spesso in bagno perchè ho spesso lo stimolo di defecare, vado anche 3-4 volte al giorno. Sto cercando di mangiare solo 3 volte per rispettare l'assunzione delle compresse prima del pasto e non sto mangiando neanche troppo. Ho eseguito l'esame per il lattosio e la celiachia e non sono intollerante. Adesso vi chiedo questi sintomi che ho sono causati da ulcera e gastrite? Quindi mi passeranno con la cura? Se non mi passano cosa dovrei fare? Io cerco di stare sereno senza pensarci troppo, quando mi alleno ( con i pesi, piegamenti, corsa) a volte ho la nausea e ho eruttazioni. E' tutto collegato a queste patologie che ho? Inoltre credo di fare un'alimentazione normale, dovrei invece mangiare qualcos'altro avendo la piccola ulcera e la piccola gastrite? Attendo vostre risposte , grazie :)

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) è stato rilevato Helicobacter Pylori?
2) i sintomi sono dovuti, probabilmente, ai farmaci
3) avendo lei incontinenza cardiale, piegamento e pesi sono fortemente sconsigliati!!!!!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta.
Comunque la ricerca dell' Helicobacter Pylori è negativo sull'epitelio foveolare. La conclusione della biopsia endoscopica è che ho una gastrite cronica non attiva Hp-
Ora vorrei sapere se i sintomi sono dovuti ai farmaci, quando smetterò di prenderli mi passeranno?! Inoltre io ho eseguito tutti questi esami proprio per la presenza di questi sintomi che ho da più di un anno.
In sostanza vorrei sapere come comportarmi , come regolarmi con l'alimentazione, cosa mangiare e cosa no, sulla base di questa mia ulcera e gastrite. Ogni giorno ho crampi, vado in bagno anche 3-4 volte , a volte anche solo 2, però ci sono giorni che appunto arrivo a 4 volte. Ho eruttazioni , a volte nausea. Ora mi dite che non posso neanche allenarmi XD. A questo punto non so come comportarmi, aspetto altri 15 giorni, ovvero il termine della cura, e poi ritorno dalla mia dottoressa? Grazie per l'attenzione.