Nausea che non va via

Gentile dottore ,
venerdì sera dopo aver mangiato una semplice insalata , ho avuto un senso di nausea . La mattina dopo , ovvero ieri mattina, mi veniva da vomitare e ho deciso così di prendere una tazza di the con limone che ha fatto il suo effetto e ha riassestato un pochino il mio corpo. Per pranzo(dopo aver assunto un flaconcino di enterogermina) ho mangiato del riso , e a cena , dopo aver mangiato ancora del riso , 2 patate lesse e una mela ho avuto ancora la sensazione di dover vomitare. Sono riuscito a non rimettere e stamattina mi sono svegliato ancora con questo senso di pienezza. Ho preso una tazza di the ed ora sto meglio anche se ancora disturbato. Premetto che ho l'ansia di vomitare , che mi consiglia di fare? Lo stomaco mi brontola, non so se oggi mi conviene mangiare ancora riso o rimanere a digiuno. Attendo con ansia una sua risposta.

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Si potrebbe trattare di somatizzazione d'ansia. Utile qualche procinetico (tipo levosulpiride).


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa