Un anno fa mi è stata diagnosticata la celiachia

Egregi Dottori ho bisogno del Vostro aiuto. Sono una signora di 43 anni e esattamente un anno fa mi è stata diagnosticata la celiachia. Feci i test per il ferro basso nel sangue (il problema del ferro è stato risolto prima degli esami per la celiachia) e un dolore addominale che avevo già da tre anni. Brevemente test sul sangue positivi gastroscopia positiva. Il problema che pongo alla Vostra attenzione è questo: ho iniziato la dieta aglutinata a Dicembre del 2007 e dal mese di febbraio 2008 ho iniziato a stare male, anzi malissimo, con dolori muscolari alle gambe e alle braccia tali da non poter fare le cose semplici come guidare l'auto o fare le scale, vertigini, senso di svenimento,tachicardia, dal mese di luglio 2008 si sono aggiunti tremori in tutto il corpo a riposo. Tutti questi sintomi sono tutt'oggi presenti e invalidanti. Ho escluso tutte le varie patologie che causano questi sintomi con esami e visite specialistiche tutti negativi. Perchè stò male da quando faccio la dieta? Ho escluso rigorosamente qualsiasi rischio di contaminazione stando molto attenta a tutto, allora perchè sto male? Perchè ho tutti questi sintomi che prima della dieta non avevo? A chi mi posso rivolgere per il mio caso? Ho paura. Ho un bambino di sei anni che ha tutti gli esami negativi. Aiutatemi sono disperata. Grazie in anticipo per una risposta o un consiglio.
[#1]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Gentile signora,
e' opportuno esporre i suoi sintomi al Medico di Famiglia: se lo riterra' opportuno, quest'ultimo potra' eventulamente consigliarle una visita Specialistica Neurologica e/o Cardiologica, e se del caso integrare gli esami ematochimici che ha gia' effettuato con uno studio specifico della funzionalita' tiroidea.
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa