Dolori addominali e nausea

Salve,
ho 18 anni e da circa 3 soffro di colon irritabile, intolleranze al glutine e lattosio , problemi che mi hanno portata a stringere una forte amicizia con il dolore allo stomaco e la sensazione di nausea.
Da 4 giorni a questa parte ormai ho nausea e crampi, non di forte intensità, tra lo stomaco e l’addome. Inizialmente pensavo fosse influenza, date il numero di volte in cui sono andata in bagno anche se le feci non erano propriamente acquose, ma adesso passati già diversi giorni il fastidio non accenna a passare quindi non so proprio cosa sia.
Glutine e lattosio sono elementi che ho bandito dalla mia dieta quindi escludo la possibilità che tutto questo sia dovuto ad una loro ingestione.
Questi episodi, ahimè non sono rari, stavolta il dolore non è continuo per poi tendere a scomparire ma sono sintomi che provo per 15/20 minuti poi scompaiono e si ripresentano.
Per alleviare il fastidio il primo giorno ho assunto 15 gocce di levobren consigliatemi diversi anni fa dalla mia dottoressa per nausea e crampi, il secondo e il terzo ho assunto complessivamente 3 compresse di buscopan.

Come posso procedere? Grazie.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Purtroppo viene da pensare che il dolore sia legato sempre alle intolleranze alimentari. Oltre al lattosio e glutine bisogna pensare anche agli alimenti FODMAP:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano


.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa