Utente cancellato
Salve gentili dottori, avevo spiegato la mia situazione in due precedenti consulti, in breve stomaco ipotonico e duodeno ipotonico ed ipocinetico con svuotamento gastrico rallentato (7 ore) una situazione abbastanza invalidante che mi impedisce di digerire causandomi pesantezza e intorpidimento per via della lunga permanenza del cibo nello stomaco.


Ho fatto una visita da un gastroenterologo che mi ha prescritto l'eritromicina per 15 giorni


Ho notato dei miglioramenti, e lo stomaco si svuota in maniera più veloce anche se ancora la pesantezza non mi abbandona e non sono ingrado di fare un pasto completo ma solo piccoli spuntini.

Avevo delle domande riguardo la mia condizione:

L'ipotonia gastrica è reversibile con il tempo? Io l'ho avuta in seguito a un forte dimagrimento seguito subito dopo da un eccesso di cibo perché essendo andata sotto peso seguii una dieta iper calorica


Una volta sospesa l'eritromicina sarò in grado di digerire in maniera autonoma?

Per quanto riguarda l'alimentazione ciò che ho intenzione di fare è mantenere costanti le dosi di cibo e la frequenza dei pasti aumentando gradualmente le dosi... Così facendo e con l'aggiunta della piccola spinta datami dal farmaco è possibile che io risolva la situazione? O dovrò conviverci tutta la vita?

Spero davvero di non aver abusato della vostra pazienza.. Per quanto riguarda il test consigliatomi da voi di fare non sono riuscita a trovare nessuno che lo facesse dove abito io......... Grazie infinite a chi risponderà Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Le rispondo ancora io ...

https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/603740-stomaco-allungato-ed-ipotonico-terapia.html

È possibile che l'eritromicina aumenti il tono della muscolatura gastrica, ma non è possibile prevedere l'evoluzione.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it