Attivo dal 2013 al 2018
BUONGIORNO, AVREI BISOGNO DI UN CONSULTO. UN ANNO FA A SEGUITO DI ALCUNI PROBLEMI DI SALUTE MIO MARITO HA EFFETTUATO UN ECOGRAFIA DELL'ADDOME DOVE E' RISULTATO FEGATO INGROSSATO , STEATOSI DI GRADO SEVERO CON INIZIO DI FIBROSI.
HA EFFETTUATO VISITA DALL'EPATOLOGO DOVE IL MEDICO GLI HA CONSIGLIATO VIVAMENTE DI METTERSI IMMEDIATAMENTE A DIETA ONDE EVITARE IN UN FUTURO NON TROPPO LONTANO DI ESSERE AFFETTO DA CIRROSI.
MIO MARITO E' ALTO 1'84 CM PER CIRCA 120 KG. PER UN PO' DI TEMPO HA SEGUITO LA DIETA MA ORMAI SONO OLTRE 7 MESI CHE NON LA FA E HA RIPRESO I KG PERSI. OLTRE AL FATTO CHE MANGIA OLTREMISURA ESAGERANDO NEI CONDIMENTI.
INOLTRE HO SCOPERTO CHE FA USO SI VIAGRA SENZA NESSUNA PRESCRIZIONE MEDICA . SONO COMPRESSE DI COLORE VIOLA PROBABILMENTE ORDINATE SU INTERNET OGNI COMPRESSA E' DI 100 MG E LUI LA DIVIDE IN 4 PARTI. GLI HO PRENOTATO PIU' VOLTE GLI ESAMI DI CONTROLLO MA NON LI HA FATTI. IO VORREI SAPERE QUALI SONO I RISCHI ( O CERTEZZE) A CUI ANDRA' INCONTRO VORREI SAPERE CHE INFLUENZA HA L'USO DI VIAGRA.
GRAZIE

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) assumere farmaci senza prescrizione è assai pericoloso!!!!!
2) il farmaco in questione viene inattivato nel fegato: se quest'Ultimo non funziona è come se si assumesse una dose più grande di farmaco
3) continuando ad ignorare la fibrosi, c'è un forte rischio di evoluzione in cirrosi.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Attivo dal 2013 al 2018
DOTTORE LA RINGRAZIO PER LA SUA RISPOSTA.
MI PERDONI COSA VUOL DIRE CHE IL FARMACO VIENE INATTIVATO NEL FEGATO ? MIO MARITO HA 39 ANNI ....