Utente
Salve,
a seguivo di problemi di inappetenza, il medico mi ha prescritto lansoprazolo da prendere per 10 giorni.

Volevo sapere se passati i 10 giorni il problema si risolve definitivamente ? anche perché mi sta dando alcuni effetti collaterali tipo insonnia,mal di testa e una leggera febbre (a 37.5)...

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non credo proprio che l'inappetenza possa giovarsi dell'antisecretivo.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Salve,
mi spiego meglio in pratica mi era stata diagnosticata una probabile esofagite con reflusso e quindi mi è stato dato questo lansoprazolo. Effettivamente adesso ho di nuovo fame e non ho più attacchi di tachicardia durante e dopo i pasti, volevo sapere se in seguito sarà possibile sostituire il lansoprazolo con altri farmaci meno tossici e pericolosi. Esiste qualche alternativa non propriamente farmacologica? io cercando su internet ho visto questo Gaviscon advance, ma non ho idea se possa sostituire il lansoprazolo e se sia rischioso prenderlo.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si può utilizzare al posto degli IPP la ranitidina, antisecretivo di vecchia generazione o i sempli antiacidi. Ovviamente hanno meno efficacia.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Salve,
il gastroenterologo precedente mi aveva dato da prendere Refluxan, e Marial, 2 bustine al giorno di entrambi, effettivamente funzionavano, il problema era che avevano entrambi più o meno gli stessi ingredienti e nelle scatole di ciascuno c'era scritto che andavano prese 2 bustine al giorno, ma il medico me ne aveva date da ssumere quatro, quindi secondo me poteva causarmi un sovraddosaggio, quindi alla fine mi sono affidato al gastroenterologo dell'ospedale che mi ha dato il lansoprazolo, anche perchè Refluxan e Marial non specificavano la quantità di MAGNESIO alginato che c'era in ogni bustina quindi la mia paura era di creare problemi ai reni assumendo troppo magnesio.


Volendo optare per una scelta sicura senza rischi ed effetti collaterali soprattutto a lungo termine (la ranitidina non mi piace perchè ha anch'essa effetti collaterali) lei cosa mi consiglierebbe?

P.S: Questo gaviscon advance dice che contiene:

Questo medicinale contiene sodio (4.6 mmol per 10 ml), potassio (2.0 mmol per 10 ml) e calcio.

A quanto corrisponde quindi in mg si potassio e sodio una dose di questo prodotto?