Utente
Salve, Mi chiamo Simone ed ho 22 anni.. tralasciando il fatto che per me è un periodo di forte stress per via di delle ciste enormi che ho dietro il collo è un mese ormai, che avverto una strana sensazione di ardore al fianco destro, non è sempre presente va e viene, quando mi alzo o semplicemente quando sono in piedi, non provo dolore se non un forte fastidio Che viene ad intermittenza.. tanto che molte volte guardo verso il basso perché sembra come se qualcuno mi desse fuoco al fianco destro o come se ci fosse del liquido bollente che scorre , basso ventre sempre destro.. inoltre è una settimana che ho dei linfonodi gonfi e ben visibili dietro io collo, può essere collegato? Può essere lo stress dovuto al periodo? Solitamente non sono così suscettibile ma questa sensazione di bruciore non passa e negli ultimi giorni mi sta dando una forte preoccupazione, anche perché non sento dolore ne avverto gonfiore nella zona, cosa può essere? Vi ringrazio per un eventuale risposta

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo si tratti di un colon irritabile (su base ansiogena). Nessun collegamento con i linfonodi..


Cordialmente


.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it