Utente 296XXX
Buongiorno gentili dottori

avverto da 4-5 giorni crampi diffusi alla pancia (non stomaco), con gonfiore/tensione soprattutto sul lato destro, flatulenze, una leggerissima stitichezza (mi scarico sempre puntuale la mattina, ma faccio un po' più fatica e mi sembrano meno abbondanti), difficoltà digestive, sensazione perenne di non essermi scaricato completamente.

Soffro di ansia e depressione, soprattutto in questo periodo.

Ho fatto l'errore di cercare i sintomi su internet e come al solito quando qualcuno cerca qualcosa si trova la parola "tumore".

Ho fatto tre giorni fa ecografia completa addome, rx torace e rx collo (follow up per un seminoma) ed è tutto "pulito".
L'ecografista diceva che non è l'esame migliore per il colon ma se ci fossero state masse le avrebbe individuate (non potendo però eventualmente analizzarle)

Il medico di famiglia ha palpato la zona, dice che secondo lui è a posto e che è stress e di tranquillizzarmi.
Ma io non riesco a tranquillizzarmi e i disturbi sembrano accentuarsi.

Come devo procedere?

Cordiali saluti a tutti.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
concordo con quanto le è stato detto.
Per tranquillizzarsi faccia una visita gastroenterologica.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 296XXX

Ieri sono stato ricoverato in pronto soccorso per dolori addominali molto forti, soprattutto sul lato destro. Mi hanno diagnosticato una coprostasi diffusa ma prevalente a sx.
Mi hanno dato il movicon ma dopo 24 di stipsi assoluta mi sono fatto ben tre clisteri, e ho espulso muco con leggerissime striature di sangue rosso vivo.
Soffro anche di emorroidi.

Cosa potrebbe essere?

[#3] dopo  
Utente 296XXX

Dottore la stipsi e la coprostasi permangono, sto provando con clisteri e vari lassativi ma nulla.

Tra tre giorni avrei una colonscopia, ma se non mi "stappo" c'è il rischio che l'esame non sia effettuabile?

[#4] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Continui con il macrogol e poi inizi la preparazione.
Per tre giorni segua dieta liquida/semiliquida.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia