Utente
Buonasera
Ho 46 anni ,donna.
Volevo chiedere un chiarimento,aiuto.
Tre settimane fa in vacanza ho assaggiato,poche gocce,di un aperitivo alcolico. E all'istante ho iniziato a sudare tantissimo, caldo, capogiri e dolore allo stomaco talmente forte che nn lho mai provato.
Mio marito e il medico di base dice che l'alcool nn centra essendo poche gocce,ma piuttosto una congestione.
Questa sera ho assaggiato un cucchiaino di limoncello fatto in casa e subito e su cessa la stessa cosa. Sudori forti,mal di testa e capogiri,caldo, e dolori allucinanti allo stomaco mai provati.e senso di vomito.
Sono sleevata da quasi 4 anni e soffro di esofago di barret. E 10 anni fa ho avuto una resezione epatica per un iperplasia nodulare focale del 4segmento.
Cosa può essere? Cosa posso fare? E colpa che da qualche giorno ho fitte forti al fianco dx?
Congestione? Avevo mangiato da 3 ore.
Tuttora sudi e ho dolori fortissimi e capogiro.
Ho come se lo stomaco di stesse rompendo.

Grazie se potrà Spiegami

[#1]  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)
FIUME VENETO (PN)
UDINE (UD)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Prima di immaginare cosa possa essere sarebbe opportuno che guidata dal medico curante facesse degli accertamenti dopo una bella visita completa.
sono tante le cose da valutare tra cui se sta assumendo farmaci.
Al momento posso solo consigliarle di evitare assolutamente alcolici di qualsiasi tipo e farmaci tipo FANS.
Eviti anche alimenti conservati e quindi anche bibite, succhi di frutta, alimenti in scatola etc...
Valuti con il suo medico eventuali esami da fare tipo egds e ecografia se non fossero stati fatti di recente.
Potrebbe intanto essere utile una terapia antiacido o con inibitori della secrezione gastrica qualora già non la stia facendo.
Valutare anche eventuali problemi a livello del tratto digestivo inferiore.
Va valutata la persona nella sua interezza.
Intanto non si agiti ma cerchi di restare serena.
E' chiaro che di fronte a disturbi difficili da tollerare in mancanza del medico curante può rivolgersi o alla guardia medica o in sua assenza al PS.
Dr. Ida Fumagalli

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottoressa, la ringrazio.
Attualmente non sto asdumendo nessun farmaci.
Ho fatto tre mesi fa gastroscopia che ha confermato esofago di barret e basta.
Il mio medico quest'oggi ai miei sintomi mi ha risposto solo di..bere camomilla (???). E stare tranquilla.
Spero diminuisca il male allo stomaco e i capogri.
La ringrazio ancora.

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno dottoressa, la ringrazio.
Attualmente non sto asdumendo nessun farmaci.
Ho fatto tre mesi fa gastroscopia che ha confermato esofago di barret e basta.
Il mio medico quest'oggi ai miei sintomi mi ha risposto solo di..bere camomilla (???). E stare tranquilla.
Spero diminuisca il male allo stomaco e i capogri.
La ringrazio ancora.

Ho fatto due sleeve, una a novembre 2014 ( invece di bypass, x via di helicobacter che non andava via dopo 4 cicli di antibiotico e alta familiarità con tumori tra cui quello gastrico )e una seconda ( non x dilatazione, ma per una piega tra esofago e stomaco).con la seconda sleeve mi hanno tubolatizzato stringendo al massimo lo stomaco ( ultima gastro edeco riportano tubolizzazione eccessivamente stretta ed esofago barett in stomaco ed ora inizio esofago).
Prendi da 12 mesi gaviscon... 2 volte il di..ora lo vomito.