Utente
Buonasera,
Sono in cura da novembre per reflusso gastrico prima con Omeprazolo 20g, successivamente con Lucen 40 mg per circa 2 mesi. A seguito di problematiche alla stomaco come aerofogia e feci liquidi per numerose volte in una giornata e per diversi giorni a settimana oltre a dolore costante al fianco sinistro.Il medico curante riferisce che è dovuto al Lucen i sintomi riferiti mi visita alla palpazione e mi prescrive ranitidina 300 mg confezione da 20 compresse dicendomi che mi avrebbero sistemato l intestino crasso e che ci saremmo rivisti. Sono passati 12 giorni circa.Da allora proseguono i dolori in zona ventre sinistro alternato con bruciore in tutto il canale dello stomaco sino alla gola a volte anche in zona renale oltre a bruciore in fase di urinazione e defecazione. I sintomi non sono in contemporanea e non continuativi ma comunque spesso.
Ho fissato anche incontro con nutrizionista per eventuale dieta specifica con riferimento al reflusso.
Vorrei sapere se i sintomi sopra descritti sono dovuti all’infiammazione al Colon o cos’altro e quali sono le tempistiche per il ripristino della situazione o se il caso di ritornare dal medico curante con urgenza per la prescrizione di ulteriori esami.


Grazie mille per riscontro.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non è possibile darle una risposta. Ha elencato una serie di sintomi che interessano stomaco, esofago, colon, retto, vescica, fianco, ecc.

Senza visita diretta ci vorrebbe la sfera di cristallo per risponderle.


Cordialmente

.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Posso essere d’accordo. Possiamo iniziare a fare una valutazione sugli effetti della Ranitidina e dopo quanto porta beneficio ?