Utente 449XXX
Buongiorno,
tra la notte di venerdi 21 e sabato 22 mi sono svegliata con un dolore allo stomaco, nella parte destra...sotto la costola e necessità di digerire spesso. La sera a cena avendo mangiato molto (pollo arrosto, fagiolini verdi e pane) ho pensato fosse una indigestione,...dopo circa un' ora sono andata in bagno e non ho avuto diarrea ma le feci erano solo molli; niente nausea ne vomito, e sono stata subito stata meglio. La mattina, sabato, non ho fatto nemmeno colazione e mi sono limitata ad un caffè, ma nella tarda mattinata ho iniziato ad avvertire dei crampi sempre nello stesso punto dello stomaco, e sono andati avanti ad intermittenza fino a che non mi sono resa conto che era la fame, infatti appena ho mangiato qualcosa sono scomparsi....Ora, è dal quel sabato fino ad oggi che quando ho lo stomaco vuoto e ho fame mi prendo questi crampi , anche se molto più leggeri del primo giorno, cioè di 4 gg fa...Non ho altri disturbi, sto bene e mi sento in forma, le feci sono molli ma non troppo e anche quando vado in bagno o appena ho lo stimolo non sento niente di spiacevole, sto benissimo...solo questi crampetti che mi mettono ansia, poi basta che bevo un bicchiere d'acqua e spariscono..fino a che non si svuota lo stomaco. Un particolare...Mercoledì 19 giugno, quindi circa 48 ore prima che mi arrivassero sti crampi, ho mangiato alcuni pasticcini con crema e panna...Ho sentito che la crema era leggermente acida ma siccome non aveva per niente un cattivo gusto li ho mangiati lo stesso...anche i componenti della mia famiglia li hanno mangiati ed a loro non è successo nulla. Potrebbe essere un 'intossicazione?...Per ora prendo enterogermina in bustina, una al giorno..i crampi cmq sono piu leggeri e ieri credevo di non averne più perche per quasi tutto il gjorno non li ho avvertiti, ma stanotte e stamani, u po' sì. Sono preoccupata perchè ho avuto mio padre che soffriva di ulcera, ma curabile con medicine e, come diceva lui appnea mangiava una mela gli passava,...mentre mia madre è morta un anno fa di cancro allo stomaco :-( ... So che devo sottopormi ai controlli di gastroscopia, è chiaro...ma prima avrei bisogno di un suo parere, se mi devo preoccupare o se , come spero, è solo un ' intossicazione da cibo avariato. Grazie. Francesca, 42 anni.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sono sintomi acido-correlati e non da intossicazione. La gastroscopia va eseguita per prevenzione.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it