Utente 992XXX
Buongiorno, scrivo per porre un quesito riguardante una fastidiosa dissenteria che ormai si ripropone in modo assai frequente piu' volte alla settimana da circa un mese.
Ho semrpe sofferto di colon irritabile, periodi di dissentria alternati a periodi di stipsi, e avevo risolto un pò la cosa con l'assunzione di fermenti lattici ogni giorno e molta acqua.
Recentemente avevo inserito nella dieta quotidiana una mela cotta la sera prima di andare a dormire, è andato semrpe tutto bene finchè di colpo una mattina mi è venuta una "strana" forma di dissentreria (immotivata) caratterizzata soprattutto dalla presenza di pezzi di alimenti e feci molto molli (quando non liquide) e continuo stimolo ad andare in bagno con seguente espulsione di feci molli.
Dopo essermi resa conto che questa cosa capitava solo quando mangiavo la mela l'ho eliminata..
Purtroppo però la situazione non è migliorata in quanto nelle ultime settimane mi capita spessissimo di avere delle vere e proprie dissenterie (quasi acquose) non alla mattina ma solitamente dopo poche ore dal pasto, l'ultima votla è successo dopo aver mangiato delle lasagne..
Siccome ho letto che a votle si manifestano delle intolleranze alimentari perchè mancano gli enzimi della digestione, vorrei chiedere se mi potete consigliare dei fermenti lattici specifici che mi possano aiutare a provare a risolvere la situazione.
Grazie per l'aiuto!

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara utente, di fermenti lattici ce ne sono una moltitudine, il problema è che non sempre da soli risolvono il problema.
le consiglio di eseguire una visita specialistica per chiarire dubbi e per avere una terapia appropriata.
saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica