Utente
Salve a tutti.
Sono un ragazzo di 26 anni. In passato ho sofferto di problemi di reflusso e gastro enterite, e di recente sono stato operato per una frattura alla mano con anestesia totale. Da ieri a pranzo ho uno strano sintomo: ogni volta, poco dopo aver mandato giù un boccone, sento una fitta sotto lo sterno; è come se il cibo si bloccasse o faticasse a passare, sento tutto costringersi e ho una sensazione leggera di far fatica a respirare per un paio di secondi. iIl dolore compare anche durante la giornata, ma di rado; compare insistentemente ogni volta che mangio. In questi giorni in ospedale dovevo usare il cellulare con una sola mano e mi capitava ogni tanto di appoggiarlo proprio nella zona che ora mi sta creando problemi... ho paura che le due cose siano collegate. Voi cosa ne pensate? Sono sintomi preoccupanti?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Solo reflusso gastroesofageo/esofagite.
Si faccia prescrivere la terapia dal curante.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia