Attivo dal 2019 al 2019
Da circa due mesi, in un periodo di forte stress e ansia (soffro di ansia somatoforme per cui prendo sertralina 40 mg), avverto fitte-dolore sordo-fastidio-bruciore (tutti sintomi non troppo localizzati ma spesso intermittenti e migranti) nelle seguenti aree: epigastro, ipocondrio dx, centro della schiena- dorso-lombi dietro, fianchi e sotto le ascelle. inoltre può capitare che quando ingerisca qualcosa, senta come un nodo e un blocco sopra lo stomaco. Ho talvolta anche una sensazione di calore in bocca a volte (sensazione rigidità e\o corpo estraneo) e spesso mi compare una fascicolazione al diaframma. Inoltre a volte compaiono macchie rosse sulla pelle che durano pochi minuti esattamente in quel punto in cui ho il fastidio. Sono stato dal gastroenterologo che mi ha fatto l'ecografie addominali senza trovare nulla. ho comunque preso pantoprazolo per 40 gg ma senza risultati. ho fatto anche un rx baritata dell'apparato digerente ma senza trovare nulla. Nulla anche da analisi del sangue e feci. il gastroenterologo è molto scettico sulla natura gastroenterologica del problema e mi ha detto che, se proprio voglio, posso fare una gastroscopia ma lui è scettico.
Che cosa mi consigliate?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha ragione il gastroenterologo.

Credo che i suoi disturbi siano legati ad un forte stato ansiogeno (sintomi fisici dell'ansia..)

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it