Utente 526XXX
Nel mese di marzo o fatto una gastroscopia con esito esofago cervico toracico regolare mucosa del terzo distale iperemica e friabile cardias a 38 cm dall a. D modestamente ipocontinente. Ernia iatale in scivolamento assiale. Normale aspetto della mucosa del fondo e del corpo.
Poi mi è stato fatto esame istologico e mi è il risultato e stato gastrite non atrofica con helicobacter positivo mi è stato insegnato lucen 40 e cura di antibiotico per eradicare helicobacter.
Siccome sono un tipo ansiosa mi è stato insegnato levobren prima dei pasti. E andava tutto bene o dovuto staccare il levobren perché non mi viene il ciclo e ansia la mia che mi sento dei bruciori al petto? E mi devo preoccupare per questa ernia iatale o no? Ritornerà al posto ernia

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'ernia non si metterà a posto in quanto è un'alterazione anatomica irreversibile. Deve solo controllare il reflusso (favorito dall'ernia) con la terapia specifica, in modo ciclico o continuativo. Sarà il suo medico a stabilire la procedura migliore.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 526XXX

Continuo a prendere il lucen 40 vabbene. E questo bruciore è dovuto alla mia ansia perché quando prendo il levobren non ne ho. E da quando o staccato che mi sento giù.mi devo preoccupare per questa ernia e la nausea è dovuta all ernia o a al mio stato ansioso

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È lo stato ansioso.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it