Utente 359XXX
Salve a tutti, ho un quesito da porre. Sono un ragazzo di 28 anni e dopo una serata in discoteca con conseguente ubriacatura mi è stato dato del plasil da un amico per fermare il vomito, il medicinale però era stato conservato da mesi nel bagagliaio di un' auto esposto al calore. La mia domanda è: può la conservazione al calore aver danneggiato il farmaco? Ed averlo preso durante una ubriacatura è stato un errore? Non ho avuto disturbo a seguito dell evento a parte debolezza e leggera nausea e giramenti di testa nei giorni successivi. La dose era una pillola. Attendo vostre e grazie ancora.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CROTONE (KR)
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tranquillizzi, nessun effetto collaterale del farmaco.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 359XXX

Grazie della risposta,ho letto effetti collaterali del farmaco abbastanza pesanti (cuore,discinesia ecc) possono tali effetti avversi verificarsi dopo solo una pillola?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CROTONE (KR)
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente no
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it