Utente 219XXX
causa familiarità, fratello di 42 anni deceduto per cancro all esofago e allo stomaco l'anno scorso ho fatto esofagogastroduodenoscopia che ha rilevato esofago di calibro regolare con mucosa di aspetto normale. ernia natale da scivolamento di modesta taglia. stomaco di morfologia regolare con mucosa di aspetto normale. piloro regolare mucosa bulbare iperemica con alcune erosioni superficiali. non si osservano lesioni a carico della mucosa della seconda porzione duodenale. conclusioni: ernia natale da scivolamento, duodenite erosiva bulbare.
cura esopral compresse 40mg la mattina 40 minuti prima della colazione gaviscon dopo ogni pasto da circa 2 settimane mi si è smosso nuovamente il reflusso e ho bruciore di stomaco
ho ripreso a fare la cura come da indicazioni del medico ma avverto ancora bruciore di stomaco che passa dopo aver mangiato qualcosa ogni tanto bruciore al petto e dolore retrosternale proprio al centro delle scapole
eruttazioni continue
seguo una dieta leggera ma ieri sera dopo una cena un po' pesante ho avvertito bruciore al petto e oggi ho anche dolore alla gola e al centro del petto quando inghiotto
ho molta paura che mi venga lo stesso cancro che ha colpito mio fratello sto sempre in ansia e sotto stress ho avuto dolori muscolari in tutto il corpo e mal di testa che passavano solo prendendo antidolorifici (tachidol prescritto dal mio medico di famiglia) possibile che in 10 mesi dall ultima gastroscopia sia venuto anche a me? il bruciore che passa solo dopo aver mangiato a cosa è riconducibile? scusate ma sono molto in ansia

[#1]  
Dr. Natale Sacca'

20% attività
8% attualità
8% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2018
E' estremamente improbabile che i suoi disturbi dipendano da un tumore insorto negli ultimi mesi. La EGDS di 10 mesi fa è tranquillizzante per questo aspetto. L'ansia sicuramente accentua i disturbi. Dovrebbe consultare nuovamente il suo gastroenterologo di riferimento
Dr. natale sacca

[#2] dopo  
Utente 219XXX

buonasera dott. sacca e grazie per la risposta,
il mio gastroenterologo mi farà la prossima gastroscopia il prossimo mese.
intanto mi ha indicato di continuare la cura come da prescrizione.
dott. sacca, secondo lei è lo stato ansioso che accentua i miei fastidi e problemi?
quindi è improbabile che tali sintomi che ho e che in 10 mesi sia comparso qualcosa di brutto?
grazie anticipatamente

[#3]  
Dr. Natale Sacca'

20% attività
8% attualità
8% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2018
Si. Ribadisco quanto detto. Ripeta comunque la gastroscopia così starà più tranquillo
Dr. natale sacca

[#4] dopo  
Utente 219XXX

grazie mille dott. sacca'
buona serata