Utente 564XXX
Buongiorno sono Mauro.
Sto passando da un anno ormai un difficilissimo periodo familiare sottolineato da grandi problematiche personali.
Soffro da un anno di sottopeso, ipocondria, ansia e fobie varie. Sto molto meglio con il passare del tempo, anche senza farmaci, esco, lavoro come cameriere etc, quindi nel contesto la mia vita pare essersi regolarizzata.
Ho solo dei sintomi che da ipocondriaco che ormai sono e credo rimarrò, mi infastidiscono e mi preoccupano.
1- fitte e dolori addominali: mi prendono spesso alla bocca dello stomaco, al petto, sotto le costole, dietro la schiena, alle articolazioni e alle gambe. Ora premetto che ho fatto molti sport da quando ho 5 anni, forse quest'anno è stato il primo che, specie quando non lavoravo ho passato giornate sul divano, tant'è che mi duole proprio sulla parte della schiena che combacia con la bocca dello stomaco che è piegata quando si è seduti.
2- sto soffrendo, seppur poco e per un'oretta dopo il pasto di reflusso, che i medici definiscono da stress.. . è quasi sempre lieve ma quando ingrana mi porta dolori al petto, alla schiena e raramente exstrasistole (2-3).
3- i dolori del quali vi parlavo prima aumentano o compaiono dopo o uno sforzo (salita di una discesa) oppure dopo una bella passeggiata.
Sono o non sono di pertinenza cardiologica?
Grazie, buona giornata

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare che i suoi problemi gastroesifagei (conditi con un bel po' di ansia) spieghino i suoi sintomi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 564XXX

Grazie dottor Cecchini, rapidissimo.
Un ultima cosa lei puo spostare questo mio consulto in gastroenterologia ?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lo faccio.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Condivido pienamente quanto le ha detto il dottor Cecchini: ansia, reflusso e qualche dolore muscolare.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente 564XXX

Salve dottor Cosentino della risposta.
Ma a lei mi tocca raccontare anche altri sintomi.
Oltre questo nei giorni dove sono piu nervoso avverto meteorismo addominale che passa dopo aver buttato fuori i gas o esserw andato in bagno.
Rari giorni peti continui e fastidio alla pancia che passa dopo aver evacuato.
Ho fatto un eco addominale normalissima che evidenzia solo aria che il medico definisce nervosa.
Il primario di gastroenterologia dove sono andato a parlare è molto lontano dalla mia citta e ho potuto fare solo brevi chicchiere dove ha detto che i fastidi che avverto non sono patologici.
Amo pero sentire sempre due campane.
Non so se collegare questi fastidi muscolari all intestino oppure no. A me i dolori avvengono dopo sforzo o dopo essermi alzato, mentre sono diversi i fastidi da "aria nella pancia".
Le mie feci sono normalissime, spesso galleggiano ma sono formate, solide e a serpente.
Cosa fare?

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I fastidi dell'aria intestinale (meteorismo) possono essere legati ad altre problematiche (intolleranze alimentari, disbiosi intestinale) da indagare con il suo gastroenterologo.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 564XXX

Buongiorno a buon lavoro.
Il mio gastroenterologo dice che le mie sono tutte fisime da ipocondriaco. Non ho sempre forte meteorismo ma avviene in alcune parti della giornata giorni si e no. Vado in bagno con feci normalissime da 2 mesi e io meteorismo passa per poi eventualmente presentarsi ore dopo.
Questo e per farle capire che gia ho chiesto un parere e indagato( senza esami) con la gastroenterologa, la quale diche sia tutto un circolo vizioso di ansia e nervosismo.
A suo parere, questi sintomi possono essere legati anche ad un fattore mentale dato che ne soffro solo ed esclusivamente da due mesi quando ho iniziato a sposatare le mia paure su di esso...o meglio esistono sintomi vaghi come uno stressato ha mal di testa semplice, senza patologie?
Buona giornata

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ovviamente se i sintomi sono recenti potrebbero essere legati al solo fattore ansiogeno..

Il tempo ce lo dirà


Auguroni
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 564XXX

Vedremo se stando meglio io spariranno.
Grazie dottore auguri anche a lei per tutto